Enzo Malepasso

Enzo Malepasso appartiene alla scuola dei cantautori acqua e sapone degli anni 80.

Dotato di una voce simile a quella di Lucio Battisti, nel 1980 si è classificato al secondo posto del Festival di Sanremo con il suo più grande successo in veste di interprete: "Ti voglio bene".

Un brano ben arrangiato e coinvolgente dove Enzo, con un look sportivo/elegante, sfoderò un'interpretazione molto applaudita dal pubblico.

Chi legge queste pagine ha la fortuna di poter vedere alcuni fotogrammi della sua partecipazione proprio a quel Sanremo.

In quel Festival, lo ricordiamo, si impose il grande Toto Cutugno con la strepitosa "Solo Noi" che, secondo alcune fonti, sarebbe stata scritta da Toto insieme a Mike Bongiorno.

Al terzo posto si piazzò invece Pupo con la splendida "Su di noi" (che diverrà ben presto un evergreen).

Enzo si ripresentò a Sanremo l'anno seguente con il lento "Amore mio" che purtroppo non guadagnò la finale.

Un terzo singolo, del 1984, fu invece "Canzoni nuove", particolarmente moderno, ultimo suo lavoro discografico di cui abbiamo notizia.

Anche per altri

Malepasso è però noto soprattutto come autore di grandi successi per altri artisti.

Nel 1983 scrisse la ritmata "Eterna malattia" presentata sul palco dell'Ariston dalla star spagnola Bertin Osborne.

Nel 1984 è la volta di "Non voglio mica la luna" (composta con Zucchero) grande successo di Fiordaliso e diventato un classico della canzone italiana (e non solo).

Sempre per la cantante piacentina firmò "Il mio angelo", del 1985, e "Fatti miei" del 1986 (ancora con Zucchero).

Dodici anni dopo lo ritroviamo come autore di "Un po' di te" con la quale il giovane Luca Sepe conquistò il terzo posto tra le Nuove proposte del Festival.

Tra i suoi collaboratori vanno citati Luigi Albertelli e Depsa, con i quali compose alcuni dei suoi successi.

Generando una grande tristezza, si spegne dopo una lunga malattia il 27 Aprile 2009.



Social

Vuoi collaborare?

Scrivici! info at ottantaedintorni.it

Ultime News

Doppia uscita per Walter Foini

"Notte senza luna Ŕ" e "Il silenzio Ŕ fragile"

Il bar del mondo. Nuovo LP per Gianni Togni

Ultima fatica di uno dei cantautori simbolo degli anni 80.

Il pi¨ inaspettato dei ritorni..

Walter Foini presenta Chi? su etichetta RiverRecords



Ottantaedintorni© 2002-2018 - Tutti i Diritti Riservati | Note Legali | Credits | Mappa Sito