Il filo invisibile tra Grecia e Italia

martedì 20.01.2015

Da una fonte non verificata apprendiamo della scomparsa di Niko Papathanassiou fratello maggiore di quell'Evangelos Odysseas Papathanassiou meglio noto come Vangelis.

Ebbene, la notizia ci colpisce non poco perché, colpevolmente in ritardo, ci rendiamo conto che Niko aveva veramente molto a che fare con il mondo Ottantaedintorni. In particolare per la produzione di due LP a cui siamo fortemente legati: "Compro tutto" e "Una donna una storia" di Walter Foini che più di una volta abbiamo tentato di contattare senza successo.

In realtà il produttore greco è stato padrino di molti altri interessanti lavori sulla fine degli anni ’70 e questo legame tra suo fratello - che stimiamo da sempre - la grecia e il pop sperimentale tutto italiano, ci incuriosisce davvero molto.

Il prossimo step sarà quello di cercare un altro greco  - Yorgo Pentzikis -  molto probabilmente magistrale esecutore di quell’indimenticabile accompagnamento al pianoforte proprio del singolo “Compro tutto”.
 




Social

Vuoi collaborare?

Scrivici! info at ottantaedintorni.it

Ultime News

Doppia uscita per Walter Foini

"Notte senza luna è" e "Il silenzio è fragile"

Il bar del mondo. Nuovo LP per Gianni Togni

Ultima fatica di uno dei cantautori simbolo degli anni 80.

Il più inaspettato dei ritorni..

Walter Foini presenta Chi? su etichetta RiverRecords

La cover

Corpo a corpoCorpo a corpo
1985
Milva

Il video della settimana



Ottantaedintorni© 2002-2017 - Tutti i Diritti Riservati | Note Legali | Credits | Mappa Sito